Preghiera Universale - Confessione delle colpe e richiesta di perdono

Tutti i documenti (830)

Vaticano

Città del Vaticano       12/03/2000

[II. CONFESSIONE DELLE COLPE NEL SERVIZIO DELLA VERITÀ
III. CONFESSIONE DEI PECCATI CHE HANNO COMPROMESSO L'UNITÀ DEL CORPO DI CRISTO]

IV. CONFESSIONE DELLE COLPE NEI RAPPORTI CON ISRAELE
Un Rappresentante della Curia Romana:
Preghiamo perché, nel ricordo delle sofferenze patite
dal popolo di Israele nella storia,
i cristiani sappiano riconoscere i peccati
commessi da non pochi di loro
contro il popolo dell'alleanza e delle benedizioni,
e così purificare il loro cuore.
Preghiera in silenzio.
Il Santo Padre:
Dio dei nostri padri,
tu hai scelto Abramo e la sua discendenza
perché il tuo Nome fosse portato alle genti:
noi siamo profondamente addolorati
per il comportamento di quanti
nel corso della storia hanno fatto soffrire questi tuoi figli,
e chiedendoti perdono vogliamo impegnarci
in un'autentica fraternità
con il popolo dell'alleanza.
Per Cristo nostro Signore.
R. Amen.
R. Kyrie, eleison; Kyrie, eleison, Kyrie, eleison.

[Seguono:
V. CONFESSIONE DELLE COLPE COMMESSE CON COMPORTAMENTI CONTRO L'AMORE, LA PACE, I DIRITTI DEI POPOLI, IL RISPETTO DELLE CULTURE E DELLE RELIGIONI
VI. CONFESSIONE DEI PECCATI CHE HANNO FERITO LA DIGNITÀ DELLA DONNA E L'UNITÀ DEL GENERE UMANO
VII. CONFESSIONE DEI PECCATI NEL CAMPO DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELLA PERSONA ]

Fonte: www.varican.va

98 visualizzazioni.
Inserito 01/01/1970